Buzzi è ancora secondo a Saalbach. Standing sfumata per due punti

Settimo podio stagionale per il friulano che oggi ha perso per quattro centesimi vittoria e standing di discesa libera

0
Emanuele Buzzi
Emanuele Buzzi ©Agence Zoom

E sette. Emanuele Buzzi anche oggi è sul podio in Coppa Europa. L’azzurro ha conquistato il secondo posto nell’ultima discesa libera valevole per il circuito continentale e disputata sulle nevi austriache di Saalbach. Dopo il secondo posto di ieri, questa mattina il friulano si è ripetuto, restando a 4/100 dallo svizzero Urs Kryenbuehl. Quattro centesimi che però pesano tantissimo per la standing di discesa libera. Buzzi infatti si è fermato a due punti dalla leadership e dalla conquista della ‘coppetta’ di Coppa Europa. Intanto è arrivato il secondo posto fisso, dopo quello conquistato in superG. Oggi il leader Christian Walder non è andato oltre il quinto posto e Buzzi, con una vittoria e quindi venti punti in più, avrebbe potuto aggiudicarsi anche la classifica di discesa libera. Una stagione e l’ennesimo risultato comunque da incorniciare per il sappadino. Terza posizione per l’altro svizzero Niels Hintermann, staccato di 15/100, con quarto l’austriaco Frederic Berthold e quinto, appunto, Walder, attardato di 33/100.

GLI ALTRI AZZURRIPaolo Pangrazzi ha concluso al tredicesimo posto, a 87/100 dall’elvetico. Diciannovesimo Silvano Varettoni, a 1″22. Furoi dai trenta tutti gli altri. Trentunesimo Matteo De Vettori, trentaduesimo Guglielmo Bosca, trentaquattresimo Nicolò Cerbo, trentasettesimo Davide Cazzaniga, quarantaduesimo Federico Paini, quarantatreesimo Florian Schieder e cinquantasettesimo Pietro Zazzi.