Brux è il main sponsor della discesa libera di Bormio

0
99

Continuano il lavoro di promozione di Brux nello sci di alto livello

Brux, il brand sponsor di atleti del calibro di Aksel Lund Svindal e Giorgio Rocca, da oggi entra ufficialmente nella Coppa del Mondo di sci alpino nel ruolo di main sponsor della ‘classica’ di Bormio. Brux, il bite antibruxismo specifico per l’attività sportiva che si è rivelato indispensabile nel motociclismo, convince sempre più anche gli atleti del circo bianco e gli amatori dello sci. Da qui l’idea di una presenza istituzionale nella gara simbolo della discesa libera di Coppa del Mondo che si corre, come ogni anno, sulla tecnicissima pista Stelvio. Con l’esordio in Coppa del Mondo Brux si dimostra un partner importante per il sostegno di sport ad alto contenuto tecnico, anche in una contingenza economica che,in molti casi, porta a ridurre piuttosto che aumentare gli investimenti in ricerca, sviluppo e comunicazione.
Siamo convinti che il nostro prodotto debba diventare un dispositivo di protezione diffuso – ha commentato Michele Turchetti, uno dei titolari dell’azienda -, sia nello sci sia nello snowboard. La presenza in Coppa del Mondo, oltre che un grande privilegio essendo tutti noi appassionati di sci e valtellinesi per adozione, è una conseguenza del nostro lavoro con gli atleti; ora cerchiamo una visibilità trasversale che si estende agli amatori e al grande pubblico”.
Eloquente anche il discorso di Aksel Lund Svindal. «Su piste come la Stelvio, in discese così lunghe e impegnative, Brux mi aiuta ad assorbire le sollecitazioni e a reclutare la massima potenza».