Brixia, una realta' in salute

0
312

Fine settimana allo Stelvio. Facconi e Manni nuovi innesti nello staff

Crescono i numeri per il Brixia, solida realtà dello sci bresciano presieduta da Davide Ledizzi. I diciotto Giovani sono allenati da Walter Ziliani e da Angelo Ledizzi, mentre i quaranta fra Ragazzi e Allievi sono seguiti da Faustino Biena, Federico Bianchi e dal nuovo ingresso Valentina Manni. La preparazione atletica di Giovani e Children è coordinata invece da Giacomo Bianchi. In estate, oltre alle tradizionali sessioni ‘a secco’, anche uno stage a Cesenatico di acrobatica. Per queste due categorie dalla fine della scuola venticinque giorni di sci fra Stelvio, Tignes, Hintertux e Landgraaf. Dodici giorni di sci invece per i Baby e Cuccioli che sono una quarantina e allenati da Giovanni Arlango, che di questa categoria cura anche l’atletico, Cristiano Bragadina e dal nuovo coach Matteo Facconi. La pre-agonistica è seguita da Klio Carlig. Da venerdì il Brixia al gran completo salirà al Passo dello Stelvio. Sul ghiacciaio del Livrio e con lo stage di Hintertux si completerà il lavoro autunnale. Confermata la trasferta di Soelden per assistere all’opening di Coppa del Mondo. Intanto il 18 e 19 febbraio il Brixia organizzerà un gigante e uno slalom a Ponte di Legno/Temù valevoli per il circuito Fis Giovani Regionali.