Blardone premiato a Roma dalle Fiamme Gialle

0
370

A Villa Spada le premiazioni con il gen. Gola e Pagnozzi

Oggi a Roma presso il centro logistico della Guardia di Finanza di Villa Spada, sono stati premiati i migliori atleti delle Fiamme Gialle. Per lo sci alpino era presente Massimiliano Blardone, forte della vittoria lo scorso dicembre in Alta Badia. Per gli sport invernali premiati anche gli atleti che hanno vinto una medaglia ai Giochi di Vancouver 2010, ossia Arianna Fontana e Alessandro Pittin.  “La nostra attività agonistica nella passata stagione è stata spumeggiante ed a testimonianza di questo vi sono ben quindici atleti che saranno premiati in rappresentanza di dieci discipline sportive. Nel 2011, la Guardia di Finanza festeggerà i 100 anni di attività sportiva ed i 90 anni di vita dei gruppi sportivi . Sarà l’occasione per rilanciare ulteriormente la presenza delle Fiamme Gialle al fianco del CONI e delle federazioni”, ha affermato il generale Gianni Gola, che il prossimo luglio lascerà il comando dello sport Fiamme Gialle dopo quarantacinque anni di servizio. Max Blardone intanto, che è tornato da una settimana di vacanza e ha raggiunto subito Roma per la manifestazione della Finanza, riprenderà adesso il lavoro ‘a secco’.

 

 

Articolo precedenteJacques Theolier ancora con gli azzurri dello slalom
Articolo successivoQuando si parte?
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...