Blackout a Lake Louise, annullata la seconda prova

0

I tecnici azzurri quasi un'ora fermi in seggiovia

Un blackout a Lake Louise non ha permesso lo svolgimento della seconda prova cronometrata. Una mancanza di corrente elettrica nella stazione canadese ha impedito il funzionamenrto degli impianti, così il training è stato cancellato. I tecnici azzurri che salivano prima dei ragazzi in seggiovia sono stati fermi quasi un’ora sull’impianto, poi riavviato solo per far scendere i coach. Intanto domani ultima prova prima della gara di sabato, la prima libera della stagione 2013-2014. Ieri in prova il più veloce è stato il canadese Erik Guay, Werner Heel settimo l’azzurro più ‘in palla’.