Bini: «Pista difficile, anche se mi alleno qui»

SESTRIERE LIVE - L'alessandrino ha vinto il titolo di gigante e ora punta a un grande risultato in slalom speciale

0
Bini
Thomas Lorenzo Bini ©Andrea Chiericato

Thomas Lorenzo Bini ha corso sulle nevi di casa. Scia a Sestriere, vive a Novi Ligure ed è nato in America. Oggi ha fatto sorridere il suo allenatore Omar Pretato, il tracciatore del gigante tricolore. Bini era già andato molto forte al Trofeo Topolino, sia nella rassegna nazionale, sia agli Internazionali. «La pista era molto difficile, con un muro molto ripido – dice -. Anche se mi alleno qui non è così facile scendere su questo pendio, sono molto contento del risultato ottenuto». Bini ha fatto la differenza e vinto con oltre mezzo secondo su tutti. «Ho sciato forte e fatto la differenza. Dove? Sul muro iniziale e sul piano finale, dove se non hai slancio perdi terreno». Il piemontese ora punta sullo slalom, la sua vera disciplina, «poi cercherà di fare del mio meglio in superG».