Biasci e i Giunti nell’Emilia di Biolchini

3

E gli Zuccarini ‘emigrano’ in Alta Valtellina

Che terremoto sull’Appennino tosco-emiliano! Una primavera di rivoluzione, cambiamenti, trasferimenti. In particolare per quel che riguarda la formazione del Comitato Appennino Emiliano. Intanto i bolognesi Giulio e Viola Zuccarini si sono trasferiti in Alta Valtellina e saranno in forza ad un nuovo progetto in via di definizione fra Livigno, Santa Caterina e GB.

CAE, ECCO LA SQUADRA – Ma la vera novità sta nel ritorno ‘a casa’ di Marco Biasci. Il livornese del ’97, dopo l’esperienza ad Aosta, ha scelto di allenarsi con il coach che lo ha seguito da Children, ossia Alessandro Biolchini. Ed inoltre nella compagine del CAE altri due arrivi autorevoli: ecco infatti dalla Toscana gli empolesi Marco Giunti, classe 1995, e la sorella Marta,1997. Tre innesti sicuramente di valore per il team del ‘Biolca’, che conta anche su Michela Speranzoni (1995), Edoardo Giunipero (1997), Matteo Modesti (1997), Davide Iozzelli (1999) e Giulia Tintorri (1999). Il team ha già avviato la preparazione atletica agli ordini dell’esperto ex-tecnico azzurro di Coppa del Mondo Maurizio Marcacci.

3 COMMENTI

  1. beh Ranger, del 1991 il CAE ha cmq potuto contare sui risultati di Rocco Delsante, ma il mio post si riferiva al fatto che per le annate 1985/89 il CAE ha potuto annoverare tra le sue fila numerosi altleti di livello e sono arrivati in Nazionale atleti sia femminili con Martina Boselli e Martina Giunti, che maschili con Marco Ferrarini e Giuliano Razzoli. Quest'ultimo ha vinto le Olimpiadi mentre gli altri, e non solo loro , oggi sono tutti dei professionisti di livello del mondo neve apprezzati e stimati

  2. un CAE così forte non lo si vedeva da tempo…chissà che non possa uscirne qualcosa di importante come accadde per gli atleti delle annate tra il 1985 e 1989. Forza ragazzi e IN BOCCA AL LUPO ai fratelli Zuccarini, grandi atleti ma soprattutto grandi amici, per la loro nuova avventura