Bassino, Moelgg e Agnelli al lavoro allo Stelvio

0

Quattro giorni di slalom sulla pista Payer con Muzzarelli, Arioli e Liore

Con Brignone e Nadia Fanchini dall’altra parte del mondo, in Argentina, a Ushuaia, ad allenarsi con i gigantisti maschi sotto la guida di Livio Magoni, ecco che in Italia sono rimaste, come già anticipato, Costazza, Bassino, Agnelli, Manuela Moelgg e Michela Azzola del gruppo discipline tecniche. 

PROGRAMMAChiara Costazza farà due stage con gli slalomisti italiani maschi, mentre al Passo dello Stelvio è cominciato oggi il raduno di quattro giorni per Marta Bassino, Nicole Agnelli e Manuela Moelgg. Sulla pista Payer le nostre ragazze hanno trovato un fondo con neve riportata dal vento, prontamente rimosso dai tecnici Ruggero Muzzarelli, Alberto Arioli e Luca Liore, per dieci giri complessivi da 50 curve che ripeteranno anche nella giornata di mercoledì sul ripido insieme ad alcune prove di parallelo. Continuano invece la fisioterapia Irene Curtoni e Michela Azzola. 

Grazie all’Ufficio Stampa F.I.S.I. 

Articolo precedenteA Wittenburg i militari in orbita azzurra
Articolo successivoAustriache, niente Cile
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine