Baruffaldi risponde presente: podio a Mt.Hotham. Testa settimo

Nello slalom vittoria di Kelley di misura su Zampa

0
Il podio

Stefano Baruffaldi si mette in evidenza ancora: il portacolori delle Fiamme Gialle chiude infatti in terza piazza lo slalom australiano di Mt.Hotham valevole per la ANC, ossia la Australian&New Zealand Cup. Il lecchese di Dervio, classe 1992, e vincitore del Gran Premio Italia Senior ma lasciato fuori dal giro azzurro perchè il regolamento (assurdo?) lo ritiene ‘vecchio’ di un anno, dimostra di essere un lottatore e fra i pali stretti coglie proprio un bel podio a 73 centesimi dalla vetta della standing. Lo slalom è stato vinto dallo statunitense Robby Kelley, davanti allo slovacco Adam Zampa distanziato di nove centesimi.

SETTIMO TESTA, CODEGA DERAGLIA – Quarto posto per lo statunitense Michael Ankeny, quinto per un altro atleta USA ovvero Sandy Vietze, sesto per lo slovacco Andreas Zampa e settimo ecco il bergamasco del UBI Banca Goggi Andrea Testa. Out nella prima manche il lecchese del Livigno Ivan Codega. Nello slalom ANC precedente Baru aveva chiuso al quarto posto.