Ballerin e Buzzi colorano la Slovenia di azzurro

1

Ottavo Romano. Presente una pattuglia di friulani

Se Prato Nevoso in Italia ha chiuso il calendario FIS, in Europa ci sono ancora altre gare, anche se siamo davvero agli sgoccioli. A Krvavec intanto al gigante dei Campionati Assoluti Sloveni ha preso parte una piccola ma agguerrita pattuglia italiana. Il podio sloveno si è tinto d’azzurro: azzurro Fiamme Oro con Andrea Ballerin secondo, azzurro FuturFisi con Emanuele Buzzi terzo. Il gigante e anche il titolo nazionale è andato a Misel Zerak. Il poliziotto trentino è secondo per l’inezia di un centesimo, Buzzi a 19. Ottavo Francesco Romano, Fiamme Oro, diciannovesimo e ventunesimo Marco Kandutsch e Ludovico Piller Cottrer, atleti del Comitato Friuli Venezia Giulia, il primo tesserato con il Monte Lussari ed il secondo con il Sappada. Trentunesimo e trentaseiesimo ancora due friuliani, Samuele Martinuzzi del Cimenti Carnia e Andrea Berra dello Ski College Bachmann. Ora la stagione è davvero finita…

1 COMMENTO