Bad Kleinkirchheim, Recchia con l'uno

0
522

Botta e risposta Gut-Skaardal sulla tracciatura

Dopo l’annullamento della seconda prova della discesa femminile di Bad Kleinkirchheim a causa del maltempo che ieri ha interessato la località austriaca, questa mattina c’è una breve finestra di tempo migliore, ma nel pomeriggio è previsto l’arrivo di un’altra perturbazione. Le atlete che giovedì hanno provato la Franz Klammer hanno avuto diverse difficoltà e molte hanno saltato la seconda porta, troppo angolata. Lara Gut, una delle speaker delle atlete per le prove veloci (nuovo ruolo deciso dal Consiglio FIS di Schladming a novembre) ha segnalato il problema al Race director Atle Skaardal che, secondo quanto riportato dall’associazione Skiers Pro (una sorta di sindacato degli atleti) ha risposto che gli sciatori possono segnalare problemi legati alla pericolosità della pista (condizioni della neve, salti), ma non riguardo alla tracciatura che non hanno apprezzato. Intanto Lucia Recchia partirà con il numero uno. I pettorali delle altre azzurre: Schnarf 3, Stuffer 4, Merighetti 11, Fanchini 15, Borsotti 35, Marsaglia 39, Elena Curtoni 45, Agerer 46.