Azzurri, a Pitztal la rifinitura per Soelden

0

Ma prima forse c’è la possibilità di ‘assaggiare’ il Rettenbach

L’opening di Soelden si avvicina. Domenica 25 ottobre sul Rettenbach saranno dieci gli azzurri in cerca di gloria per il gigante che apre la Coppa del Mondo: della squadra A delle discipline tecniche ecco Roberto Nani, Florian Eisath, Luca De Aliprandini, Giovanni Borsotti, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, della squadra A di velocità Mattia Casse, della squadra B Simon Maurberger e gli atleti di ‘interesse nazionale’ Andrea Ballerin e Massimiliano Blardone.

PROGRAMMA –  Intanto a ore sarà ufficializzato il programma della rifinitura. In ballo c’è ancora la possibilità di sciare sul Rettenbach nel fine settimana prossimo ma bisogna ancora vedere le condizioni della pista tirolese. Intanto la partenza ad oggi è fissata per il giovedì 15. Destinazione Austria sicuramente, da valutare insomma se recarsi prima a Soelden o fare subito base a Pitztal, dove comunque gli azzurri, anche nell’eventualità dell’allenamento sul Rettenbach, effettueranno gli ultimi giorni del pre-gara. A Pitztal ci saranno anche gli slalomisti.

Articolo precedenteInnerhofer, sci a tutta
Articolo successivoAzzurrini in pista in Val Senales
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...