Azzurre, l'esordio non e' positivo

4
973

WJC Live – La migliore è Federica Sosio ventitreesima

Non bene le azzurre nella prima gara dei Mondiali Giovani. Nella prima manche dello slalom dopo cinque porte esce Nicole Agnelli, mentre sono tutte attardate le altre. Nelle ‘prime trenta’ solo Alessia Medetti venticinquesima che aveva chiuso davanti a Karoline Pichler. Invece di sfruttare il buon numero di partenza, sono uscite malamente proprio nelle ultime porte della ‘Gran Pista’ nella seconda manche. «Il tracciato finale era troppo stretto nelle ultime porte, la velocità invece elevata», raccontano le due azzurre al parterre. Anche Federica Sosio stava incappando nel medesimo errore, ma si è salvata per miracolo, pur avendo rischiato di uscire dal tracciato. Alla fine la bormina chiude ventitreesima: «Sono partita con un pettorale alto, nella prima c’erano troppi segni sul muro. Poi nella seconda sono riuscita a recuperare dalla quarantunesima posizione fino alla ventitreesima. Qualcosa di buono almeno nella seconda…». Out anche Giulia Benedetti, quarantacinquesima dopo la prima manche. Ida Giardini recupera venti posizioni e stacca il trentesimo posto. Troppo poco nel complesso.

Articolo precedenteGhilardi pronto a candidarsi
Articolo successivoAlla Brunner il primo titolo
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

4 COMMENTI

  1. le condizioni non sono affatto uguali per tutte, al mattino la neve e dura e tiene bene,quando sono partite le nostre atlete c erano delle buche mai viste quindi per favore prima di parlare informati sulle reali condizioni! nessuno sta facendo la vattima, stiamo solo dicendo le cose come stanno e non e questione di fortuna o sfortuna ma di dati di fatto!

  2. le condizioni sono uguali per tutte … non facciamo il solito vittimismo all'italiana … noi siamo forti solo quando la neve è ghiacciata e la temperatura è fra i -8 e i -12, l'umidità al 56%, la neve vecchia e barrata, se c'è il sole ma senza zone d'ombra, … basta con queste sciocchezze … non facciamo i soliti italiani che trovano sempre una scusa per le proprie mancanze e gli altri se ci battono è perchè hanno avuto fortuna !!!