Australian New Zealand Cup, Baruffaldi ottavo in gigante. Vince Jitloff

Azzurro ancora protagonista nell'altro emisfero durante la seconda tappa del circuito australiano-neozelandese

0
Baruffaldi
Stefano Baruffaldi

Seconda tappa dell’Australian New Zealand Cup a Coronet Peak, in Nuova Zelanda, dopo Mt Hotham in Australia. Nel gigante disputato, Stefano Baruffaldi si è piazzato ottavo in classifica a 0”74 dal vincitore, l’americano Tim Jitloff. Ventunesimo Testa, ventiduesimo Tentori. Fuori nella seconda manche Ivan Codega. Sul podio anche l’austriaco Mathis e lo slovacco Adam Zampa.

DONNE – Nel gigante femminile successo alla norvegese Mowinckel, in 1’49”02, davanti alle austriache Truppe e Bernadette Schild. Trentataduesima Carole Gilardoni, fuori nella prima manche Caterina Moretti.

Articolo precedenteBrignone: “A Ushuaia anche un mese se necessario”
Articolo successivoCiao Pippo…
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine