Assoluti di slalom il 30 dicembre a Pozza

7
1171

Dopo Natale Grand Prix a Corno alle Scale

Ieri si è svolta a Milano la Commissione Giovani. Non sono ancora usciti i nomi della Leva Aspiranti, intanto si è parlato del calendario del Grand Prix, che per il secondo anno ‘miscelerà’ la vecchia Coppa Italia con il circuito FIS Giovani. Saranno confermate quattro gare riservate esclusivamente agli Aspiranti, fra cui alcune aperte ai migliori Giovani. Intanto il calendario non è ancora ufficiale, ma dopo Natale si gareggerà: ci sarà una ‘quattro giorni’ a Corno alle Scale, Appennino bolognese: il 26 e 27 gare maschili, 28 e 29 femminili. E poi una significativa novità: il 30 dicembre sulla pista Alloch di Pozza, con in cabina di regia lo Ski Team Fassa, ecco i Campionati Italiani Assoluti maschili e femminili di slalom. Inoltre, sono state confermate le quote di iscrizione alle gare Grand Prix, nonostante si sia parlato di cancellarle già a maggio in una Commissione Giovani.
 

7 COMMENTI

  1. Gent.mo Runner,
    già il fatto che se ne parli ora è di per sè un elemento positivo. Cosa mai accaduta per i campionati italiani che, come lei ci insegna, ad Aprile fanno il pieno di attenzione. Incastrarsi a Dicembre fra un evento e l'altro con la valle piena di turisti può solo essere positivo. Forse avere anche un parterre pieno non può che fare del bene al nostro sport. Se poi se ne parlerà anche nei bar sarà anche quello positivo… I Fassani devono comunque esser orgogliosi di dare il proprio contributo a questa spinta innovativa..poi si sa, gli innovatori incontrano sempre opposizione, fa parte delle regole del gioco

  2. :-)) questa è fantastica… e così in quel periodo lo sci non avrebbe occasioni sufficienti per far parlare di sè sui media? Tra la DH di Bormio e il city event di Monaco, in vista di Kitzbuhel?
    Se c'è una cosa che il 30-31 dicembre 1-2 gennaio non troverà neanche un centimetro di spazio sui giornali (tranne forse l'Adige locale) saranno proprio quelle gare…
    Se poi i fassani saranno contenti di lavorare in quei giorni per un evento che farà parlare di sè solo nei bar del paese… contenti tutti eh!

  3. Hai ragione Runner, meglio farli a metà aprile quando tutta l'attenzione dei media è concentrata sullo sci! Se questo è uno dei primi atti di Roda credo proprio che finalmente la FISI stia voltando pagina. Condivido in pieno la scelta del presidente. Il nostro sport fatica a trovare spazi sui giornali e nelle tv e questa scelta va nella direzione giusta.

  4. ottima idea Roda! così questa gara finalmente assumerà valore, magari come 'trial' di qualificazione per i Mondiali di Schladming che sono dopo qualche settimana…. in caso di dubbio, potrebbe far fede il risultato degli Assoluti…