Assegnati i tricolori di ciclismo per maestri di sci

0
1675

Grande vittoria di Cesare De Vittorio e Giulia Faggian

Come da previsione il nono Campionato Italiano di Ciclismo Strada Maestri (sci
e snowboard) – Trofeo Volvo, che si è svolto il 16 settembre 2012, ha regalato spettacolo e sano confronto sportivo. I professionisti della neve iscritti alla gara, che hanno affrontato (a Verona e dintorni) le tortuose e affascinanti strade della prestigiosa ‘Gran Fondo Luca Avesani’ (organizzata dalla Società Ciclistica La Scaligera), sono stati una trentina. A detta di tutti si è trattato di un percorso che ha regalato panorami suggestivi, non a caso la manifestazione attira ogni anno oltre 1.000 appassionati, ed è stato definito discretamente impegnativo sotto l’aspetto tecnico. Nella fattispecie, il percorso scelto per Campionato
Italiano di Ciclismo su Strada Maestri è stato quello ‘giallo’", con lunghezza di 97,5 km.  La gara ha preso slancio dopo i primi 20 km, tanto da essere decisa con una volata finale a tre, compiuta da: Francesco Avanzo, Romeo Moretti e Cesare De Vittorio, quest’ultimo l’ha spuntata realizzando il miglior tempo assoluto, con la fantastica media di 35,91 km/h.

ECCO I VINCITORI – Alle ore 14.20, poi, con la presenza del presidente AMSI, Maurizio Bonelli, è avvenuta la premiazione, con il conferimento delle medaglie e l’assegnazione del titolo di Campione Italiano attraverso la consegna della prestigiosa Maglia Tricolore. A fregiarsene nelle donne è stata a Giulia Faggian (cat. 5 femminile – 18/30 anni) con il tempo 3 ore 13’ e 22”, mentre in campo maschile i titoli sono andati a Francesco Avanzo (cat. 1 – 18/25 anni), tempo 2 ore 42’ e 54.4”, Romeo Moretti (cat. 2 – 26/35 anni), tempo 2 ore 42’ e 54.8”, Cesare De Vittorio (cat. 3 – 36/45 anni), miglior tempo assoluto con 2 ore 42’ e 54.2” e, infine, Alberto Laurora (cat. 4 – oltre 46 anni) con il tempo di 2 ore 51’ e 45.8”.