Aspiranti, Da Villa ancora campione italiano

1
1139

Tarvisio Live – Lo slalom al trentino. Sul podio Maurberger e Rizzi

Davide Da Villa si ripete: dopo il successo lo scorso marzo in slalom a Bardonecchia, dopo 11 mesi di rimette al collo la medaglia d’oro sempre nella categoria Aspiranti. Il trentino di Lavarone delle Fiamme Gialle, classe ’95, recupera due posizioni nella seconda manche.

CON DA VILLA SUL PODIO MAURBERG E PASCAL – E pensare che Davide ha commesso un grave errore nella seconda frazione sulla Priesnig B, ma comunque è riuscito a distanziare di 42 centesimi l’altoatesino Simon Maurberger che conquista così l’argento ed afferma: «Una medaglia importante, finalmente ho concretizzato, da un po’ di gare stavo facendo fatica». Bronzo per Pascal Rizzi, primo ’96 in classifica, atleta della Val di Non e portacolori del Comitato Trentino. Rizzi è protagonista di una ottima seconda manche in cui guadagna sette piazze. Eccolo: «Che dire, sono davvero felice per questa medaglia di bronzo. L’obiettivo era stare nei primi sei-sette, questo podio è proprio fantastico».

SORPRESA VACCARI – Per un centesimo Hans Vaccari, friulano in forza al Monte Lussari, chiude ‘legno’ ma comunque una bella sorpresa in questa rassegna. «Una bella sorpresa, proprio sulle nevi di casa. Peccato per quel centesimo, altrimenti ero sul podio», ha fatto sapere Vaccari. Quinto posto per Andrea Squassino, Comitato Alpi Occidentali, poi ancora Trentino con Federico Liberatore, quindi Florian Schieder dell’Alto Adige, Marco Kandutsch del Monte Lussari ed anch’egli protagonista di un eccellente recupero, Lorenzo Teglia AOC, il forestale del Veneto Pietro Cipriani è decimo.

SALA SBAGLIA LA SECONDA – Solo undicesimo Tommaso Sala, in forza al Lecco e alle Alpi Centrali, che si ‘pianta’ nella seconda dopo aver concluso in testa la prima frazione. A seguire il primo valdostano in classifica, Lorenzo Raffaelli, ASIVA – Aosta. Perde sette posizioni e chiude quattordicesimo uno degli Aspiranti più attesi, Antonio Moriconi, laziale in forza ai Monti Ernici.

Articolo precedenteDa Villa: 'Questo oro ci voleva'
Articolo successivoZingerle: 'Era giusto darmi fiducia'
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO