Asiva, stagione ricca di appuntamenti nazionali

In Valle d'Aosta Criterium Cuccioli, Italiani Giovani e Grand Prix

0

Sono oltre 70 gli eventi dello sci alpino inseriti nel calendario Asiva. Ieri sera, a Pré-Saint-Didier, il Comitato valdostano ha svelato gli appuntamenti della prossima stagione invernale. Si partirà il 5 e 6 dicembre a Rhêmes-Notre-Dame con due slalom CIT organizzati dallo sci club Aosta. Sodalizio locale che dal 15 al 17 tornerà in pista, questa volta a Pila, per il Memorial Pietro Fosson, grande opening nazionale riservato ad Allievi e Ragazzi e che vedrà al cancelletto di partenza quasi 500 atleti. Gran finale il 7 aprile con un gigante Children organizzato da Crammont (Ragazzi) e Courmayeur (Allievi).

A GENNAIO IL GRAND PRIX – Il 12 e 13 gennaio a La Thuile e Valgrisenche andranno in scena un gigante e uno slalom, organizzati da La Thuile e Centro Sportivo Esercito, validi per il Grand Prix Italia.

ITALIANI GIOVANI A PILA – Come anticipato da Race ski magazine, i Campionati Italiani Giovani si svolgeranno in Valle d’Aosta, precisamente a Pila. Dal 23 al 28 febbraio in pista maschi e femmine per le gare di slalom, gigante, superG e discesa. Organizza l’Aosta.

ANCHE IL CRITERIUM IN VALLE D’AOSTA – Anche il Criterium Nazionale Cuccioli è stato assegnato quest’anno alla Valle d’Aosta. A organizzare la rassegna Pulcini sarà il Club de Ski Valtournenche; le gare si svolgeranno sulle nevi di Breuil Cervinia.

I REGIONALI? – Grande novità per i Campionati Zonali. Quest’anno la rassegna Children andrà in scena a Crevacol, località ai piedi del Gran San Bernardo che da anni non ospitava manifestazioni di sci alpino. Le gare, valevoli per il circuito Gros Cidac, saranno organizzate dal triunvirato della conca di Pila: sci club Chamolé, Pila e Aosta.

Articolo precedenteA Levi e' arrivato il freddo
Articolo successivoMichele Azzola, il recupero procede lentamente
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.