Arber, la 'solita' Schild trionfa in slalom

0
230

Manuela Moelgg recupera dodici posizioni e chiude quarta

Ancora Marlies Schild. La campionessa austriaca si porta a casa un altro successo fra le ‘porte strette’ dello slalom, questa volta nell’appuntamento tedesco di Arber-Zwiesel. Originariamente era in programma il gigante, ma gli organizzatori hanno optato per lo slalom perchè oggi le previsioni davano forte vento. Alla fine una gara caratterizzata da una neve che si ‘segnava’ già nella prima frazione, un vantaggio insomma partire fra le prime. La Schild ha preceduto sul podio la slovacca Veronika Zuzulova e la finlandese allenata dalla coppia italiana ‘Thoma&MorettiTanja Poutiainen. Manuela Moelgg ha recuperato addirittura dodici posizioni nella seconda manche e chiude al quarto posto, nonostante il distacco dal primo posto sia notevole: sessantatre centesimi dal podio e 2.41 da ‘Sua Maestà’ Marlies Schild.  Esce nella prima manche Sabrina Fanchini, non qualificata invece Chiara Costazza. Irene Curtoni dopo il ventunesimo posto della prima sessione esce, quindi in classifica c’è Nicole Gius sedicesima. Domani in programma il gigante. Le previsioni non sono buone…vediamo. Con il gigante di Arber ed il doppio appuntamento maschile a Hinterstoder, il dt Claudio Ravetto ufficializzerà i nomi per i Mondiali di Garmisch.