Appuntamento con l'Uovo d'Oro a Sestriere il 7 aprile

0
358

Sabati prossimo la tradizionale gara per i nati dal 1997 al 2006

Le piste in quota della Vialattea sono ancora ben innevate e tutto è pronto per festeggiare una magnifica Pasqua sugli sci! Sono attesi migliaia di turisti per questo fine di stagione all’insegna non solo del divertimento ma anche dell’agonismo. Come vuole la tradizione, infatti, sabato 7 aprile si disputerà, al Colle del Sestriere, la trentunesima edizione della classica manifestazione pasquale che chiude la stagione agonistica: l’Uovo d’Oro Piaggio by Tosa.   
L’attesissimo slalom gigante richiama ogni anno oltre 1500 giovani sciatori provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero. L’appuntamento è fissato sulle piste Olimpiche dell’Alpette alle ore 9.00 dove vengono allestiti più tracciati per rispondere al meglio alle differenti esigenze delle varie categorie in gara: Super Baby, Baby, Cuccioli, Ragazzi ed Allievi (nati dal 1997 al 2006). Al termine della discesa ogni partecipante riceverà il classico uovo di cioccolato, anche quest’anno firmato Balocco, ed in più un ricco pacco gara.
L’Uovo d’Oro Piaggio by Tosa si caratterizza per il grande agonismo in pista, che offre una possibilità di confronto a livello internazionale per i piccoli campioni in gara, ma vuole anche essere una bella giornata di festa e di allegria. Bellissimi i premi assegnati per merito ai primi 10 classificati ed estratti a sorteggio per i più fortunati.
L’originalissima felpa ‘Kappa – eroi Vialattea’ personalizzata ’31° Uovo d’Oro Piaggio by Tosa’ se la contenderanno i migliori 10 di ogni categoria, ancora più difficile sarà riuscire ad aggiudicarsi il casco SH+ personalizzato per l’evento che andrà al primo classificato, sempre di ogni categoria.  Alle ore 14.00 si terrà l’allegra sfilata per le vie del paese accompagnata dagli sbandieratori del Cigno Nero. Il ritiro dei cartelli per la sfilata avrà luogo in Piazza Fraiteve alle ore 13.30. La sfilata si concluderà al Palazzetto dello Sport dove alle ore 14.30 avrà inizio la premiazione e l’estrazione dei numerosi premi per atleti ed allenatori. La Società che avrà ottenuto la miglior somma di punti in ogni categoria, ad esclusione dei Super Baby, si aggiudicherà il 31° Trofeo Uovo d’Oro Piaggio by Tosa e l’uovo gigante di cioccolato Balocco. Nelle ultime edizioni è lo Sci Club Sestriere che ha  vinto l’ambito Trofeo. Tantissimi i premi in estrazione, ci sarà una Vespa Piaggio per il più fortunato, 500 euro di buoni benzina offerti dalla ACLA, tantissimi articoli di attrezzatura sportiva, una settimana verde per 2 persone in Vialattea offerta dall’ABC e ancora tanti altri ricchi premi. I più golosi potranno anche gustare il tipico gofri presso la struttura ‘Io Mangio Gofri’ che, proprio in occasione dell’evento, si troverà al mattino in piazzale Kandahar e al pomeriggio davanti al Palazzetto. Animazione pomeridiana con il simpatico Mago Smith. I vincitori della scorsa edizione sono stati: la bravissima Marta Bassino, dello Sci Club Val Vermenagna, che è riuscita a vincere l’uovo d’oro per ben sei edizioni e Remi Bellone del Limone Racing Team tra gli Allievi. Due atleti dello Sci Club di casa: Carola Gardano e Benedetto Avallone (categoria Ragazzi). I più bravi tra i Cuccioli sono stati Angelica Bonino dell’Equipe Limone e Riccardo Allegrini dello Sci Club Livata di Roma. Nella categoria Baby sono saliti sul gradino più alto del podio Giulia Currado del Sauze d’Oulx e Lorenzo Thomas Bini del Sestriere. Per  concludere con i piccolissimi, i vincitori sono stati Matilde Casali del Valchisone e Pietro Motterlini del Circolo Sciatori Madesimo. Sulle piste della Vialattea sarà possibile sciare sino a martedì 10 aprile.