Anna Veith operata al ginocchio sinistro, altri sei mesi di stop

Ripulito il tendine rotuleo della campionessa austriaca, che ora dovrà affrontare una nuova riabilitazione. Ma l'obiettivo per lei si chiama PyeongChang 2018

0
Anna Veith in stampelle (@Pag. fb ufficiale)

Obiettivo PyeongChang 2018. Non è ancora finito il calvario di Anna Fenninger sposata Veith, ma la campionessa salisburghese guarda comunque con fiducia ai prossimi Giochi Olimpici. L’austriaca è stata nuovamente operata, questa volta al tendineo rotuleo del ginocchio sinistro, alla clinica Privatklinik Hochrum.

Da sinistra: Sofia Goggia, Ilka Stuhec, Anna Veith sul podio del superG a Cortina (@Zoom agence)
Da sinistra: Sofia Goggia, Ilka Stuhec, Anna Veith sul podio del superG a Cortina (@Zoom agence)

RECUPERO – L’operazione è andata bene, non c’è più nessun tessuto infiammato e finalmente il tendine potrà guarire. Si apre ora una nuova fase di riabilitazione per Anna, che potrà tornare sugli sci se tutto andrà per il meglio solo fra sei mesi, quindi a fine estate. In bocca al lupo.

Anna Veith, podio n° 44 in Coppa del Mondo (@Zoom agence)
Anna Veith, podio n° 44 in Coppa del Mondo (@Zoom agence)