Anche la Shiffrin, ogni tanto, inforca

0
654

La statunitense fuori ai Campionati nazionali

Prima con 1.22 secondi di vantaggio. A Mikaela Shiffrin, domenica scorsa, bastava scendere con il freno a mano per vincere a Squaw Valley il terzo titolo consecutivo statunitense dello slalom. Invece… ha inforcato, lasciando la vittoria alla canadese Anna Goodman. Sì, proprio lei, quella che si era ritirata l’anno scorso e che invece ha vinto la Coppa Nor-Am (la continentale del Nord America) di slalom e anche gareggiato nello slalom di Coppa del Mondo di Ofterschwang. Al secondo posto la statunitense Resi Stigler e al terzo la norvegese Tonje Sekse. Per trovare altre statunitensi bisogna andare al quarto posto (Katie Hartman) e al sesto (Avril Dunleavy). 

Articolo precedenteFuga di cervelli?
Articolo successivoGuglielmo Bosca terzo nel gigante di Meribel
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...