Almaty, Pechino e Oslo in lizza per i Giochi 2022

Il Cio ha indicato la rosa delle tre città candidate

0

Almaty (Kazakhstan), Pechino (Cina) e Oslo (Norvegia). Le città candidate ad ospitare i Giochi Olimpici Invernali 2022 rimangono tre. Nei giorni scorsi, prima della scelta finale del CIO, si era ritirata anche l’ucraina Leopoli, dopo il passo indietro fatto il 17 gennaio da Stoccolma e il 25 maggio da Cracovia. Entro gennaio 2015 le città candidate dovranno presentare il fascicolo ufficiale e le garanzie, tra maggio e giugno verranno fatte le dovute valutazioni e considerazioni, mentre il 31 luglio 2015, in occasione della 127° riunione del CIO in programma a Kuala Lumpur (Malesia), verrà eletta la città incaricata ad ospitare la rassegna a cinque cerchi del 2022.