Allora, chi viene in Alta Badia con noi?

1
394

C'è ancora una settimana di tempo per 'vincere' il gigante sulla Gran Risa

C’è tempo fino alla sera di martedì 16 dicembre. Chi riuscirà a convincerci di essere un vero fan dello sci agonistica, sarà nostro ospite sabato sera a La Villa in Alta Badia e sarà accreditato dalla redazione di Race ski magazine per seguire il gigante di Coppa del Mondo insieme ai nostri inviati. È molto semplice partecipare: basta cliccare sul banner in testa alla home-page, inviare qualunque tipo di documento che testimoni la vostra passione per lo sci: foto, video, testi, articoli, link a siti internet o blog da voi ideati o curati. Sceglieremo uno di voi che ci seguirà a bordo pista in uno dei più suggestivi appuntamenti della Coppa del Mondo! Non vi resta quindi che registrarvi e partecipare!

Articolo precedente'Voglio vincere ancora'
Articolo successivoManfred e Denise in testa al Gran Premio Pool
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO

  1. Questa volta ho deciso di provarci, visto che l'altra volta per solden, dopo aver scritto un specie di articolo rivolto alla coppa del mondo ed alla crisi economica, non ho poi avuto il coraggio di inviarlo. Adesso che le gare sono iniziate, l'inverno sembra uno di quelli di quando ero bambino,la voglia di sci è sempre forte, e non ultimo il fatto che domenica 21 è il mio compleanno, vediamo se per caso la fortuna mi aiuta.
    Dovrebbe essere facile per me parlare di coppa del mondo, di gare, di atleti soprattutto i nostri, perchè sono ormai 34 anni che seguo le gare ed i suoi protagonisti. I miei ricordi partono dai tempi della valanga azzurra, quando l'inizio della stagione era il criterium della première neige a val d' isere, passano per gli anni fantastici di Alberto Tomba (perchè non avete scritto nessun commento sul suo libro?) e le sue vittorie sulla Gran Risa, fino ad oggi. A proposito velo ricordate Alberto nella gara del 95 all'arrivo, dopo aver vinto, farsi trascinare dal suo cane? Che personaggio, l'unico, ineguagliabile Alberto.
    Io di gare di coppa del mondo dal vivo non ne ho viste molte, due volte la discesa di Bormio ai tempi delle sfide tra Ghedina e Alphand, i giganti maschile e femminile nel 96 gare di apertura della stagione a Tignes, la discesa e lo slalom a Chamonix 94 con vittoria di Amodt unica sua in una discesa di coppa e di Tomba in slalom sul muro finale della Verte ghiacciatissima. Purtroppo all'estrazione dei pettorali dello slalom l'atmosfera fu molto triste per l'incidente mortale avuto a Garmich da Ulriche Maier quello stesso giorno.
    Ultima gara vista la discesa maschile e femminile a Sestriere finale di coppa 04.Naturalmente senza contare la prossima in alta badia. A parte gli scherzi speriamo che come è successo in passato questa magnifica pista porti fortuna ai nostri atleti, che come abbiamo visto a val d'isere, si sono ripresi alla grande. Al di fuori dal fatto che io possa venire con voi in alta badia, datemi un consiglio su come partecipare ai mondiali in quanto, mi sono registrato e riceverò i biglietti per le gare di slalom e gigante uomini e donne ma non ho ricevuto risposta alla prenotazione di una camera in albergo. Io di mondiali ho visto quelli di sestriere del 97 e mi piacerebbe molto poter venire in Francia. Agurandovi di proseguire così, siete diventati la miglior rivista ed il miglior sito del settore, che per quello che può contare e detto da uno che legge e colleziona riviste di sci da tanti anni (ho tutti i numeri di sciare dal 1975). Grazie e tanti auguri.