Alla Brunner il primo titolo

7
900

WJC Live – Nello slalom di Roccaraso male le azzurre

Ha ragione Matteo Guadagnini, l’allenatore di Giulia Benedetti, che «la ‘Gran Pista’ è davvero ripida, difficile. La Alloch? Una pista bianca a confronto…». Davvero un pendio insidioso quello di Roccaraso per lo slalom femminile situato nella zona di Pizzalto. Partenza ore 8 per la prima manche, visto le temperature insolite per inizio marzo. Oggi con lo slalom femminile si sono assegnate le prime medaglie della rassegna iridata giovanile. E’ stata l’austriaca Stephanie Brunner ha conquistare quella d’oro. L’atleta del 1994 terza dopo la prima manche è risalita fino alla prima piazza: una pista tanto bella come pendio, quanto rovinata soprattutto nel parte iniziale, più ripida, dove la neve ha mollato dopo le prime concorrenti in entrambe le sessioni. Argento per la svedese Paulina Grassl,classe 1994, che è risalita dalla decima posizione, quindi bronzo per la slovacca Petra Vlhova, classe 1995 e prima Aspirante. E le azzurre? Debacle. Escono in quattro fra la prima e la seconda: in classifica l’azzurra della C Federica Sosio ventitreesima che recupera dalla quarantunesima piazza, quindi Ida Giardini del Rongai Pisogne chiude trentesima.

Articolo precedenteAzzurre, l'esordio non e' positivo
Articolo successivoGigante femminile? In due giorni…
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

7 COMMENTI

  1. Dalle tue parole e dal tuo tono desumo che sei solo un ragazzino maleducato e anche codardo visto che ti celi dietro ad uno pseudonimo. Io sono molto più atleta di te, soprattutto nei comportamenti. Dire che dire che 10 secondi dal primo sono imbarazzanti è una verità … non ho offeso nessuno ma ho preso atto di quanto successo. Poi ci possono essere mille cause o scuse ma i 10 secondi restano. Il pettorale di partenza è sicuramente una giustificazione … però vedo che una olandese senza nessun supporto di squadra, partendo con il 74 ha data 4 secondi e mezzo alla prima italiana !!! Un consiglio … il tuo tifo sicuramente interessato portalo in uno stadio e lì troverai tanti amichetti … nello sci i compoartamenti sono altri.

  2. imbarazzante sei tu che probabilmente nella tua vita da atleta hai fallito completamente e ora passi il tempo a criticare su qualsiasi cosa anche se non ´hai voce in capitolo!
    correre in casa o no in questo caso non e servito dal ´momento che quando le atlete sono scese per fare allenamento sono riuscite a fare solo pochi giri causa tempo.
    e per caso colpa degli atleti se noi italiani in questo caso siamo "leali" e non trucchiamo le gare??? hai assolutamente ragione nel dire che bisognerebbe fare cosi ma loro non ne hanno nessuna colpa! fatti una vita!

  3. è chiaro che per aver avuto una reazione così virulenta devo aver colto nel segno … ribadisco, 10 secondi dalla prima è IMBARAZZANTE e lo è ancor di più se pensi che corriamo in casa e siamo arrivati 10gg prima degli altri a testare queste nevi. Anche in Coppa del Mondo nello Slalom F. siamo molto indietro ed evidentemente in questa disciplina mancano i rincalzi. Ho letto che già si mettono le mani avanti nel gigante femminile perchè le nostre partono con numeri alti … ma i numeri non sono estratti a sorte ma sono lo specchio delle capacità espresse prima dei mondiali. Se si voleva partire prima, soprattutto sapendo che i Mondiali erano in Italia, forse si doveva programmare diversamente la preparazione o la scelta delle gare per fare punti… oppure il livello della squadra italiana è questo … 10 secondi dopo le altre. Scaldarsi non serve a nulla, analizzare i perchè SI'.
    PS:se il problema non è la qualità delle ns atlete ma i punteggi di partenza … all'estero alcune gare sono "pilotate" con la presenza di atleti di C.del Mondo che vanno al rallentatore per far abbassare i punteggi delle giovani … lo fanno tutti, perchè non è stato fatto anche in Italia visto che c'erano i mondiali in casa ?

  4. imbarazzante tienitelo per te. a cosa ti porta scrivere cattiverie a caso? le ragazze vanno più forte se le insulti? e a fare allenamento da una settimana forse ci sei te..magari riesci tu a entrare nei TOP!!