Alberto Tomba presenta gli slalom

1
404

Abbiamo incontrato a casa Italia l'olimpionico bolognese

Siamo arrivati al gran finale dei Giochi Olimpici. Venerdì sarà la volta dello slalom femminile, sabato di quello maschile. Abbiamo incontrato a Casa Italia Alberto Tomba, inviato per Sky come opinionista fra Whistler e Vancouver. Non è facile parlare con il campione bolognese, perché televisioni, fotografi e giornalisti non gli danno davvero respiro. "Siamo arrivati alla fine, gli slalom sono l’ultima possibilità per fare medaglia. In campo femminile vedo la tedesca Maria Riesch, scommetto su di lei. Le azzurre? Manuela Moelgg e Chiara Costazza sono le più accreditate a far bene. Un consiglio? Fare attenzione in ricognizione per non fare gli errori del gigante, è necessario non sbagliare nel tratto più pianeggiante, altrimenti visto le caratteristiche delle nostre per questa neve la vedo dura. Tra i maschi Giuliano Razzoli e Manfred Moelgg dovranno vedersela con i soliti austriaci e aggiungo Silvan Zurbriggen che ho visto in palla in combinata. Razzoli può fare medaglia, ma deve gestire la pressione olimpica, non è facile. Il massimo sarebbe chiudere quarto o quinto la prima manche vicino al primo posto, per poi attaccare a tutta la seconda. Se vai in testa subito, come a Kranjska Gora, c’è il rischio di andare via di testa".

1 COMMENTO