Al Circolo Sciatori Madesimo la Jugend Cup

0
304

Che entusiasmo per la quarantaseiesima edizione!

Madesimo ha ospitato la quarantaseiesima edizione della Jugend Cup, rassegna internazionale di sci alpino riservata alla categoria Cuccioli, Ragazzi e Allievi. Un’idea dell’ Ing. Gianmauro Nova e di Italo Pedroncelli, che vede cinque sodalizi in rappresentanza dei paesi alpini. Ecco, oltre al Circolo Sciatori Madesimo, anche Saas Fee per la Svizzera, Schruns per l’Austria, Courchevel per la Francia, infine Oberstdorf per la Germania. "Una grande iniziativa che ogni anno ha sempre un successo significativo. Ogni stagione, da quarantasei anni, le località ospitano le gare e si fanno carico di albergo e skipass, ma anche del soggiorno completo, dai giochi del pomeriggio, alla cena di gala, alle premiazioni. Quest’anno proprio Madesimo ha ospitato la Jugend Cup, e lo ha fatto in un anno importantissimo per la nostra storia, l’anno del Centenario. Per questo motivo è ancora più eccezionale la nostra vittoria nella classifica generale a squadre", fa sapere Andrea Pedroncelli, allenatore della categoria Allievi. Le gare di gigante e slalom sulla pista Valsecchi, con una neve perfetta, nonostante la stagione avanzata. Nella classifica generale dei team che stila la standing per eccellenza della Jugend  Cup, ecco primeggiare il Madesimo con 683 punti, Oberstdorf 583, Schruns 566, Saas Fee 577, Courchevel 442.