Abetone, nello slalom FIS Agnelli precede Tschurtschenthaler e Lorenzi

Oggi gara non valida come Gran Premio Italia. Brilla sul podio l'aspirante Lorenzi

1
Il podio dello slalom FIS all'Abetone

Si è chiusa con lo slalom la tre giorni toscana sulle nevi dell’Abetone griffata dal Pool Firenze e dallo Sci Club Abetone. Tuttavia oggi, a causa della neve morbida, lo slalom non viene fatto valere come tappa del circuito Gran Premio Italia ma solo come FIS normale. Ed è stata la slalomgigantista del gruppo Coppa del Mondo Nicole Agnelli a mettere la firma sulla Stadio da Slalom. La malenca di Caspoggio, già vincitrice del gigante ieri, ha superato l’altoatesina Vera Tschurtschentlaer che è distanziata di 73 centesimi e l’Aspirante del Comitato Alpi Occidentali Lucrezia Lorenzi a 1.05.

QUARTA PERRUCHON – Niente podio per l’azzurrina Martina Perruchon quarta, quinta Miriam Gabloner dell’Alto Adige, sesta l’atleta di interesse nazionale Michela Azzola, settima Vivien Insam dell’Alto Adige, ottava l’azzurina Jasmine Fiorano, nona e decima il Piemonte con la seconda Aspirante ossia Carola Gardano e Costanza Oleggini. Quindi in classifica ecco undicesima la forestale del Comitato Veneto Andrea Dalmasso, davanti a Petra Smaldore Lecco AC e all’altoatesina Melissa Perathoner. Quindicesima la veneta Sofia Pizzato vincitrice ieri del gigante GPI che è terza Aspirante, appena davanti all’azzurrina Sabine Krautgasser quattordicesima. Out Giulia Lorini, Circolo Madesimo AC.

1 COMMENTO

  1. l’unica cosa positiva di queste gare è che Nicole ha dimostrato che le cavalline devono ancora correre per portagli via il posto in Nazionale. Qualcuno mi spiega come si fa ad organizzare un Sl per GPI su quella pista??? Forse barrata a pressione e tracciata dal papà di Kostelic potrebbe andare bene per una Fisj.