Aare, Zuzulova beffata dalla Riesch per un centesimo

0
355

Quinta Irene Curtoni

Dopo il gigante, sulle nevi svedesi di Aare tocca allo slalom. La tedesca Maria Hoefl-Riesch riesce a recuperare ed aggiudicarsi lo slalom scandinavo, l’ultima gara prima delle finali di Schladming. La slovacca Veronika Zuzuolova, in testa dopo la prima manche, chiude seconda ad un solo centesimo dalla bavarese: che beffa! Sul gradino più basso del podio, e per la prima volta, ecco la canadese Marie-Michele Gagnon a 11 centesimi. Gara tiratissima insomma, con l’atleta di casa Therese Borssen quarta a 25 centesimi ed un eccellente Irene curtoni quinta a 28: per la ventiseienne di Cosio Valtellino è il miglior risultato in questa disciplina. Irene sta attraversando un ottimo momento di forma, e dopo il podio ed il sesto  posto nei giganti di Ofterschwang arriva un’altra prova soddisfacente. Manuela Moelgg tredicesima, out nella prima manche Chiara Costaza. Elena Curtoni e Sabrina Fanchini invece non si erano qualificate.

Articolo precedenteSimoncelli: 'Finalmente!'
Articolo successivoKranjska, il commento tecnico del gigante
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...