Aare, gli svizzeri hanno deciso di correre

0
470

Preoccupanti le condizioni di Fasser e Locher. Dieci gli azzurri in gara.

Gli slalomisti svizzeri del Gruppo Coppa Europa hanno deciso di correre lo slalom in programma oggi ad Aare. Ieri nella località svedese un susseguirsi di riunioni per decidere come muoversi, fin quando gli elvetici hanno optato per gareggiare, certo, con il cuore e la testa a fianco dei tecnici Curdin Fasser e Steve Locher che sono ancora in gravi condizioni dopo l’incidente stradale di ieri mattina, con il primo addirittura in coma. Intanto dieci gli azzurri in gara: Stefano Gross pettorale numero 2, Giovanni Borsotti 42, Andy Plank 51, Andrea Ballerin 55, Roberto Nani 57, Adam Peraudo 68, Mattia Casse 72, Paolo Pangrazzi 73, Luca De Aliprandini 85 ed Antonio Fantino 92. "Che battaglia, in slalom facciamo più fatica rispetto al gigante, parlano da soli infatti i pettorali così alti. Sarà dura, ma non ci tiriamo certo indietro. Intanto, il pensiero di queste ore è per i tecnici svizzeri..è arrivato ad Aare un uomo della Federazione elvetica, salvo notizie drammatiche dell’ultim’ora si disputerà la gara", fa sapere Alessandro Serra, l’allenatore responsabile degli azzurri di Coppa Europa. 

Articolo precedenteLake Louise, la pi
Articolo successivoElena Fanchini terza in prova a Lake Louise
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...