A Wendy Holdener il gigante di Coronet Peak

0

La svizzera davanti a tutti nella gara valida per la ANC

Oggi sulle nevi australi di Coronet Peak, in Nuova Zelanda, si è disputato un gigante femminile valido per la Australian New Zealand Cup. A imporsi è stata la svizzera Wendy Holdener (1.50.88), davanti alla russa Anastasia Romanova (1.51.30) e all’austriaca Christine Scheyer (1.51.43). Le posizioni dalla quarta alla decima, nell’ordine: Megan McJames (Usa), Stephanie Brunner (Aut), Stephanie Resch (Aut), Kate Ryley (Can), Monica Huebner (Ger), Denise Feierabend (Sui), Ricarda Haaser (Aut). Nessuna italiana ha preso parte alla gara.  

Articolo precedenteLa SAC approda in Cile
Articolo successivoI discesisti azzurri in partenza per il Sudamerica
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...