A Livigno aggiornamento e verifica per gli istruttori

0
1095

In 137 all'evento Coscuma in Valtellina

A Livigno è terminata la settimana degli istruttori, che dopo l’aggiornamento hanno svolto l’esame  per la verifica. Dei centonovantotto istruttori, all’appuntamento valtellinese si sono presentati in centotrentasette.  Il prossimo consiglio federale renderà noto l’esito della riconferma, con i promossi e quelli che invece non hanno ottenuto il permesso di esercitare al momento la professione. "E’ stata una settimana molto interessante, ricca di spunti e riflessioni sul nostro ambiente. Dopo l’aggiornamento ecco gli esami della riconferma organizzati in due giornate. E’ stato anche un momento di confronto e di ritrovo, dove anche le aziende hanno partecipato con le novità della prossima stagione", ha fatto sapere Marco Marchisio, che insieme ad altri cinque istruttori ha composto la commissione giudicante per le verifiche. Marchisio è il responsabile tecnico della commissione degli istruttori di sci alpino, la Cos.Cu.Ma., presieduta da Pierluigi Checchi e di cui fanno parte Roberto De Gaudenz (presidente AMSI),  Roberto Bortoluzzi, Pietro Blengini e Benito Moriconi. Chi non si è presentato a Livigno potrà farlo nel prossimo appuntamento di novembre.