A Levi esordio in Coppa del Mondo per Elena Curtoni

0

Le azzurre dello slalom domani voleranno da Zurigo in Lapponia

In queste ore le azzurre dello slalom sono già in viaggio per Zurigo. Domani
infatti voleranno alla volta della Lapponia finlandese: sabato è in programma il primo slalom della stagione 2009/2010. Intanto questa mattina a Bormio l’ultima rifinitura. Una novità importante nel plotone delle azzurre: a Levi esordirà in Coppa del Mondo Elena Curtoni, classe ’91, che solo due anni fa si cimentava nei circuiti Fis Giovani. “Devo dire che un primo obiettivo è stato raggiunto. Tuttavia, nonostante sia estremamente felice per la convocazione, non mi preoccupo e non sento particolarmente la gara. Cosa penserò al cancelletto? Come ad ogni gara parto convinta e con l’intenzione di attaccare con decisione”. Serena e determinata la giovane di Cosio Valtellino. La sorella Irene correrà al suo fianco: “mi sento un po’ emozionata, la prima volta con mia sorella in Coppa del Mondo. Non ho pensato a consigli precisi da darle, le ho solo ricordato che non ha nulla da perdere perché è arrivata molto giovane nel circuito più importante. Deve essere fiera di questo, ed essere serena con la consapevolezza di non aver ansia da risultato”.

A Bormio anche Denise Karbon, che però questa mattina si è allenata in gigante. “Faccio ancora un po’ di fatica sul ripido, ma mi sento a posto. Il gigante di Soelden e la prova indoor di Amneville mi hanno fatto capire che la forma c’è”. Chi ha un gran voglia di far bene è Chiara Costazza. “Dopo un anno fuori, sono curiosa di vedere come andrà. La prima è sempre un’incognita ma ho dalla mia il cronometro in allenamento che spesso mi vede davanti. Fisicamente sono a posto, ho proprio voglia di gareggiare”. Anche Nicole Gius è carica: “sto bene, mancano ancora dei dettagli ma sono consapevole di giocarmi le mie carte”. Non c’era Manuela Moelgg, alle prese con impegni istituzionali e di sponsor, ma questa sera sarà regolarmente a Zurigo per volare domani alla volta di Levi.
 

Articolo precedenteLa legge di Zahrobsky
Articolo successivoOpere di design in palio per lo slalom di Levi
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...