A Levi esordio in Coppa del Mondo per Elena Curtoni

0
576

Le azzurre dello slalom domani voleranno da Zurigo in Lapponia

In queste ore le azzurre dello slalom sono già in viaggio per Zurigo. Domani
infatti voleranno alla volta della Lapponia finlandese: sabato è in programma il primo slalom della stagione 2009/2010. Intanto questa mattina a Bormio l’ultima rifinitura. Una novità importante nel plotone delle azzurre: a Levi esordirà in Coppa del Mondo Elena Curtoni, classe ’91, che solo due anni fa si cimentava nei circuiti Fis Giovani. “Devo dire che un primo obiettivo è stato raggiunto. Tuttavia, nonostante sia estremamente felice per la convocazione, non mi preoccupo e non sento particolarmente la gara. Cosa penserò al cancelletto? Come ad ogni gara parto convinta e con l’intenzione di attaccare con decisione”. Serena e determinata la giovane di Cosio Valtellino. La sorella Irene correrà al suo fianco: “mi sento un po’ emozionata, la prima volta con mia sorella in Coppa del Mondo. Non ho pensato a consigli precisi da darle, le ho solo ricordato che non ha nulla da perdere perché è arrivata molto giovane nel circuito più importante. Deve essere fiera di questo, ed essere serena con la consapevolezza di non aver ansia da risultato”.

A Bormio anche Denise Karbon, che però questa mattina si è allenata in gigante. “Faccio ancora un po’ di fatica sul ripido, ma mi sento a posto. Il gigante di Soelden e la prova indoor di Amneville mi hanno fatto capire che la forma c’è”. Chi ha un gran voglia di far bene è Chiara Costazza. “Dopo un anno fuori, sono curiosa di vedere come andrà. La prima è sempre un’incognita ma ho dalla mia il cronometro in allenamento che spesso mi vede davanti. Fisicamente sono a posto, ho proprio voglia di gareggiare”. Anche Nicole Gius è carica: “sto bene, mancano ancora dei dettagli ma sono consapevole di giocarmi le mie carte”. Non c’era Manuela Moelgg, alle prese con impegni istituzionali e di sponsor, ma questa sera sarà regolarmente a Zurigo per volare domani alla volta di Levi.
 

Articolo precedenteLa legge di Zahrobsky
Articolo successivoOpere di design in palio per lo slalom di Levi
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...