A Levi e' arrivato il freddo

0

Chiara Costazza: «Condizioni decisamente migliorate»

Mancano solo due giorni, abbondanti, al primo slalom di Coppa del Mondo, seconda gara in assoluto, sulle nevi finlandesi di Levi, dove si gareggia quasi ininterrotamente dal 2004. Le cinque slalomiste italiane, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Federica Brignone, Manuela Moelgg e Sarah Pardeller, atterrate lunedì sera nel Circolo Polare Artico, hanno trovato un clima relativamente caldo durante la giornata di martedì, poi le condizioni sono cambiate. Doppio allenamento anche mercoledì per il la squadra di Livio Magoni, che venerdì dovrebbe effettuare la sciata in pista. 

PAROLA A COSTAZZA – «Mercoledì è arrivato il freddo – ci dice Chiara – e le condizioni sono decisamente migliorate rispetto al primo giorno trascorso a Levi. Tutto procede al meglio, io personalmente sto bene, certo, dobbiamo solo adattarci alla neve di queste latitudini, che presenta diverse sfaccettature». Sabato 15 la gara, prima manche alle 10, seconda alle 15.     

 

Articolo precedenteWunderteam in forze per gli slalom finlandesi
Articolo successivoAsiva, stagione ricca di appuntamenti nazionali
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine