A Kristoffersen il gigante di Trysil

4

Coppa Europa: decimo Zingerle, ventitreesimo Peraudo

Gigante di Coppa Europa in Norvegia, a Trysil, oggi. La vittoria è andata al norvegese Henrik Kristoffersen, che a Levi ha conquistato il primo podio in Coppa del Mondo: 2.02.87 il suo tempo. Secondo il compagno di squadra Leif Kristian Haugen (2.03.42) e terzo il russo Sergei Maytakow (2.04.16). Il migliore azzurro è Alex Zingerle, decimo con il tempo di 2.04.84 dopo l’ottavo posto della prima. Ventitreesimo Adam Peraudo (2.06.21), trentaduesimo Stefano Baruffaldi (2.07.01), trentanovesimo Marco Manfrini (2.07.86), quarantasettesimo Guglielmo Bosca (2.09.37), quarantanovesimo Emanuele Buzzi (2.09.61), cinquantesimo Giordano Ronci (2.09.68), cinquantunesimo Michael Eisath (2.09.87), non qualificato Tommaso Sala. Fuori nella prima Andrea Ballerin: il poliziotto è caduto è sembra avere un problema al ginocchio. In gara anche JB Grange, nono.   

4 COMMENTI

  1. …che dire, a parte Zingerle che prende comunque ben 2 secondi, sette secondi di ritardo per tutti gli altri sono un'enormità, questi sono ritardi da circuito master dove i primi si distinguino sempre, ma parliamo di atleti che si allenano forse una volta alla settimana, ma da ragazzi che si allenano tutti i giorni forse ci si aspetta qualcosa di più…..questo norvegese farà sicuramente parlare di sè nel prossimo futuro….