A Davos vince Anna Hofer

0

Nel gigante FIS quarta Borghetti. Undicesima Nairz

La poliziotta Anna Hofer vince il primo gigante FIS in programma sulle nevi grigionesi di Davos. L’altoatesina ha chiuso in 2.34.54 davanti alla svizzera Jasmine Flury, 2.34.91. Sul gradino più basso del podio l’austriaca Pia Schmid 2.37.84 e per sei centesimi lo perde invece la lombarda Giulia Borghetti, autrice di una gara comunque molto positiva. Anche alcune atlete C&B erano al via in Svizzera: la meglio piazzata è stata Maria Nairz undicesima (2.38.63), quindi ventitreesima Nicole Delago (2.40.60) che ha chiuso davanti ad Alessia Medetti (2.40.82). Ventisettesima Veronica Olivieri (2.41.14) e trentesima Costanza Oleggini (2.41.74). Quindi trentottesima Roberta Melesi, quarantasettesima Jessica Mazzocco e due posizioni più indietro Federica Sosio. Out la seconda manche Verena Gasslitter. Domani un altro gigante.