A Da Villa e Romano il GPI di Moena

0

Sul podio junior Maurberger e Renner

Sulle nevi fassane di Moena all’Alpe Lusia tempo di Gran Premio Italia Junior e Senior oggi con lo slalom, griffato US Monti Pallidi e Fiamme Oro. Mentre la classifica assoluta della FIS è stata vinta dal croato Dalibor Samsal (1.46.03), secondo ma primo Senior ecco il poliziotto fassano Francesco Romano a 31 centesimi, che sta ritrovano il ritmo ed i risultati dei tempi migliori. Terzo e primo GPI Junior ecco il finanziere lavaronese della squadra nazionale giovanile Davide Da Villa a 60. Sul podio Giovani ecco il vincitore del gigante di ieri: stiamo parlando dell’altoatesino Simon Maurberger a 1.06, quinto assoluto dietro allo sloveno Zan Groselj. Sesto lo sloveno Miha Hrobat, settimo il poliziotto Johannes Damian a 1.70 e a 1.75 il C&B Michael Eisath. Terzo Giovane in classifica l’ottimo Patrick Renner, appena dietro al forestale Jacopo Di Ronco e al poliziotto Rocco Delsante, entrambi Senior. Renner chiude a 2.82.

TOP TEN JUNIOR – Poi la classifica Giovani vede quarto il trentino Federico Liberatore, quindi a seguire Andrea Squassino AOC, Matteo Baruffaldi delle Alpi Centrali, il trentino Giovanni Pasini, il valdostano tesserato con i Carabinieri Federico Paini, ancora ASIVA con Matteo Pellissier e Marco Marocco, Friuli Venezia Giulia.