A Crans Montana si lavora sulla pista 'Mont-Lachaux'

0

Ispezione nel Vallese di Atle Skaardal e Jan Tischhauser

I lavori sulla nuova pista ‘Mont-Lachaux’ a Crans Montana sono iniziati ai primi di giugno e il programma prevede il completamento per la fine di settembre, in vista delle gare femminili di Coppa del Mondo: il 1° marzo la discesa, il giorno successivo la supercombinata. Nella stazione sciistica del Vallese sopralluogo anche di Atle Skaardal e Jan Tischhauser: indicazioni positive da parte dei due ‘capi’ Fis. Dopo la partenza, situata nei pressi della cabina dell’arrivo della telecabina di ‘Cry d’Er’, la pista presenta subito tratti molto veloci, con alcuni passaggi tecnici, prima di ‘inserirsi’ nello schuss finale della storica ‘Piste Nationale’. Con questi interventi l’obiettivo è quello di presentare la candidatura per l’organizzazione dei Campionati del Mondo del 2019.