A Caspoggio azzurre protagoniste

0

Parla il coach Roberto Lorenzi

A Caspoggio Roberto Lorenzi fa il punto della situazione a fine gara: “Non abbiamo confermato i podi della combinata, ma sicuramente è stata una giornata positiva. Peccato per Francesca Marsaglia, il podio le è sfuggito davvero per poco. La pista? Un pendio completo, con la parte alta di scorrimento e, dopo l’intermedio, un serpentone di curve che esaltano le più tecniche. Dopo il 12 c’è stata un’interruzione per la caduta della Simmerling, poi è peggiorata la visibilità. La sfortuna ha voluto che Elena Curtoni partisse proprio in quel momento, ma nonostante si vedesse meno ha fatto una buona prestazione, un undicesimo posto con il pettorale 30 di oggi è un buon tempo. La Cipriani è partita con l’1: ha fatto un paio di errori nella parte alta, doveva osare di più. Una prova in generale più che discreta insomma, domani proviamo a fare il podio”.

Articolo precedenteAggiornamento sulle condizioni di Giorgio Rocca
Articolo successivoLa stoccata di Bode Miller
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...