Baeck si ritira. Steven Theolier gareggerà per l’Olanda

Axel lascia il Circuito a soli 28 anni e dopo un podio in slalom ottenuto a Kranjska Gora. Per il figlio di Jaques si apre una nuova fase della carriera

0
Axel Baeck in azione in slalom @Zoom Agence

Un ritiro e un cambio di… Nazionale. La stagione è terminata ormai da quasi un mese, ma le novità continuano a non mancare nel Circo Bianco.

ARRIVEDERCI – Axel Baeck, 28enne slalomista, ha deciso di appendere gli sci al chiodo, soprattutto per un calo di motivazioni arrivato nell’ultimo anno, questo il suo pensiero. Axel ha esordito in Coppa nel 2009 a Schladming, guadagnato nove piazzamenti nella top 10, sempre in slalom, e il suo miglior risultato è il secondo posto ottenuto a Kranjska Gora il 6 marzo 2011, unico podio in carriera. Ha gareggiato 66 volte nel circuito maggiore, partecipando anche ai Giochi di Vancouver 2010 e Sochi 2014 venendo entrambe (non ha concluso la gara in entrambe le occasioni). In Coppa Europa vanta cinque vittorie, due delle quali a Obereggen.

CIAO FRANCIA – Steven Theolier, slalomista francese, figlio di Jaques, allenatore fresco di passaggio alla Svezia, gareggerà per la Federazione olandese nella prossima stagione dopo essere andato a punti tre volte in Coppa del Mondo in slalom con i colori transalpini tre anni or sono. Ma dopo l’infortunio patito a Ushuaia ha fatto fatica a tornare a buoni livelli nelle ultime due annate. Molto probabilmente lavorerà comunque con papà Jaques almeno d’estate, aggregato alla squadra svedese.