Gigante Claviere, Ghisalberti e Talacci per distacco

CLAVIERE LIVE - Doppietta del Comitato Alpi Centrali. Al femminile secondo e terzo posto per Lucchini e Allemand, mentre al maschile podio per Colombi e Bendotti

0
Claviere
Il podio del gigante femminile

Condizioni davvero difficili a Claviere per lo slalom gigante Allievi, valido per i Campionati Italiani. Già di prima mattina il cielo era coperto e gli organizzatori sono stati costretti a salare la pista. La pioggia era attesa ed è poi arrivata puntuale alle 12. Lo staff ha continuato a lavorare il tracciato, passando in continuazione con il sale. Poi la decisione di fare disputare la seconda manche solo ai migliori trenta. Una scelta corretta perché fare scendere nuovamente tutti, sullo stesso tracciato della prima, sarebbe stato impensabile.

SUPER GHISALBERTI – Dopo le due manches il titolo italiano è andato a Ilaria Ghisalberti. La portacolori del Radici Group, infortunatasi la scorsa estate, ha vinto a mani basse la prova femminile. Due manches tirare e 1”22 alla seconda classificata: la valdostana Elisa Pilar Lucchini (Azzurri del Cervino), protagonista di un grande recupero nella seconda discesa. Terzo gradino del podio per la piemontese del Bardonecchia Sara Allemand, attardata di 1”46. Quarta Angelica Bonino dell’Equipe Limone e quinta Chiara Cittone del Valsusa Ski Team.

IMG_9814

TALACCI D’ORO – Anche la gara maschile è stata vinta per distacco. A imporsi è stato il lombardo Simon Talacci, portacolori del Livigno che si è imposto con 1”87 di vantaggio sul secondo. La medaglia d’argento è andata a Francesco Colombi, piemontese dell’Equipe Limone, già sul podio nel superG di ieri. Bronzo ancora per le Alpi Centrali. Sul terzo gradino del podio è salito Matteo Bendotti del Radici Group, staccato di 2”69. Quarto Werner Krause del Città di Rovereto e quinto Mattia Bernardi dell’Academy School Val di Luce.