Rech e Colombi d’oro nel superG di Bardonecchia

LIVE - Al femminile doppietta del Veneto, mentre al maschile è l'Equipe Limone a fare uno-due

0
Bardonecchia
Il podio maschile

Cambiato il programma degli Allievi. Gli atleti degli anni nati nel 2000 e 2001 hanno immediatamente corso la gara di superG. Annullata la prova per recuperare un giorno e anticipare il maltempo, previsto nei prossimi giorni. Così sulla 25 Bis di Bardonecchia-Melezet si è subito fatto sul serio. Trentasei le porte tracciate da Andrea Guiffre del Bardonecchia.

UNO-DUE VENETO – In campo femminile voce grossa del Comitato Veneto. Il primo e il secondo posto sono stati conquistati da Anna Rech e Beatrice Costato. La portacolori dello sci club Vallata Feltrina si è aggiudicata la prova in 1.00.50. L’argento è andato all’atleta del Cortina, rimasta a 12/100 dalla corregionale. Terzo gradino del podio e medaglia di bronzo per Elisa Schranzhofer, atleta dell’Olang che ha concluso la prova in 1.00.92. Quarta posizione per Sofia Silvestro del Bardonecchia e quinta per Veronica Borocci del Ponte nelle Alpi.

DOPPIETTA EQUIPE – Al termine della gara maschile a far festa sono state le Alpi Occidentali e l’Equipe Limone. Il club di Roberto Saracco ha infatti messo a segno la doppietta. Medaglia d’oro per Francesco Colombi, bravo a chiudere in 1.00.01. Nove centesimi dietro si è piazzato il compagno di squadra Michele Currado, con bronzo per il laziale Riccardo Allegrini, all’arrivo in 1.00.28. Quarto posto per Zeno Dimai del Cortina, quinto Robin Mader del Renngemeinschaft.