Il Piemonte fa festa nel gigante Ragazzi

SESTRIERE LIVE - Le medaglie d'oro a Giulia Currado e Thomas Lorenzo Bini

0
Piemonte
Il podio del gigante maschile ©Andrea Chiericato

Sulle nevi di Sestriere si è svolta la prima gara valida per i Campionati Italiani Allievi e Ragazzi. I Children I hanno gareggiato nello slalom gigante sulla pista Sises 2. Un pendio impegnativo, davvero ripido, con porte tracciate a 20-22 metri dal tecnico del Sestriere Omar Pretato. A fare la differenza sono state proprio quelle porte messe nella parte alta della pista, la stessa che ha ospitato anche il gigante olimpico di Torino 2006.

ORO A CURRADO – La più brava è stata Giulia Currado. La piemontese dell’Equipe Limone si è imposta nettamente. Ha davvero fatto la differenza nel tratto ripido e si è presa il titolo italiano con il crono di 58.23. Secondo gradino del podio per la portacolori dell’Agonistica Trentino Beatrice Sola. La trentina ha tagliato il traguardo con un gap di 78/100. Medaglia di bronzo per Alessia Guerinoni. La lombarda dell’Ubi Banca Goggi, appena uscita da uno stop per influenza, si è presa la medaglia di bronzo con 1”18 di ritardo dalla piemontese. Quarto posto per Giulia Scarabosio del Golden Team Ceccarelli, con quinta Matilde Gallia del Sestriere.

Giulia Currado in azione ©Andrea Chiericato

BRINDA IL SESTIERE – Il suo allenatore Omar Pretato ha tracciato la gara tricolore e lui non ha deluso. Thomas Lorenzo Bini, portacolori del Sestriere, si è aggiudicato il titolo italiano Ragazzi di slalom gigante. L’alessandrino ha tagliato il traguardo in 57.08 e ha rifilato oltre mezzo secondo a tutti gli altri. La medaglia d’argento è andata a Marco De Pieri del 18, staccato di 56/100. Bronzo, a un solo centesimo dal secondo posto, per Alessandro Francesco Anzani del Lecco, all’arrivo con un gap di 57/100. Quarto il livignasco Ian Rocca, con quinto Edoardo Saracco dell’Equipe Limone.