Jansrud vince il superG di Kvitfjell. Paris ottimo terzo!

Ancora un podio per l'azzurro che ieri ha vinto la discesa libera. Ottavo Peter Fill

0
Kjetil Jansrud
Kjetil Jansrud ©Agence Zoom

Kjetil Jansrud torna a vincere un superG di Coppa del Mondo. Il norvegese ha vinto sulle nevi di casa, bissando così il successo ottenuto lo scorso anno. A Kvitfjell, Jansrud ha messo tutti in fila dopo una bella prova, soprattutto nel tratto centrale dove ha rifilato oltre 3 decimi agli avversari. Nel finale è riuscito a stare davanti a Vincent Kriechmayer, che si è dovuto accontentare della seconda posizione per 17/100. L’austriaco ha conquistato il secondo podio stagionale, dopo quello di Jeongseon, portando a casa lo stesso risultato ottenuto in Norvegia nel 2015. E poi sul podio c’è ancora un azzurro, ancora Dominik Paris, grande protagonista anche oggi. Il forestale della Val d’Ultimo sta attraversando un momento eccezionale e dopo il successo di ieri si è preso il terzo gradino del podio in superG. Un risultato più che positivo e più che soddisfacente. Velocissimo nel tratto finale (migliore velocità) e anche in alto (secondo tempo), Paris si è difeso nei curvoni e ha accusato 32/100 di ritardo. Fuori dal podio l’altro norvegese Aleksander Aamodt Kilde, quarto a 47/100, con quinto Andrew Weibracht, americano che si è fermato a 68/100 dalla vetta. Discreta prova anche per Peter Fill, ottavo a 90/100 da Jansrud, pari merito con il canadese Erik Guay, autore di una bella gara. Quindicesimo Christof Innerhofer, a 1”14, ventunesimo Mattia Casse, a 1″65, appena fuori dalla zona punti Siegmar KlotzHenri Battilani, trentunesimo il primo a 2″15 e trentaduesimo il secondo, con due centesimi in più di ritardo.

COPPETTA – A una gara dal termine la coppetta di superG passa nelle mani di Aleksander Aamodt Kilde che ha superato il compagno di squadra – ora fermo per infortunio – Aksel Lund Svindal. Ma i giochi sono ancora aperti perché a 37 punti c’è l’austriaco Vincent Kriechmayr, con quarto, a 40 punti, Kjetil Jansrud.

FINALI – La Coppa del Mondo si trasferisce ora a St. Moritz per le Finali. Martedì mattina è in programma la prima prova cronometrata della discesa libera maschile.